Associazione di Protezione Civile "Città di Suzzara" onlus

Viale Luigi Cadorna 2/A 46029 Suzzara MN Tel./Fax.0376-523039 Tel. H24 335-6192179 E-mail info@procivilesuzzara.it

Piena del Po 2016

Martedi 29 Novembre 2016 ore 13.30

All'idrometro di Borgoforte alle ore 13.00 il livello del Fiume era di 6.11 con quote in forte calo. Visto l'andamento, l'U.C.L. (Unità di Crisi Locale) ha decretato la cessazione della fase di allarme ed il ripristino dell'accesso all'argine. 

Protezione Civile "Città di Suzzara"

———————————————————————————————-

Martedì 29 Novembre 2016 ore 12,30

Il colmo di piena del Po è transitato a Boretto nel corso della mattinata di ieri (28/11) con livello di m, 6,33 sullo zero idrometrico (oltre la soglia 2 – moderata criticità-colore arancione, che inizia a m.5,50), a Borgoforte nella serata di ieri con m. 6,76 s.z.i. (oltre la soglia 2, che inizia a m.6,00)

L’onda di piena si propagherà nei rami del Delta con livelli di moderata criticità.

Proseguono da parte del personale AIPo i monitoraggi e le verifiche necessarie sulle arginature e opere idrauliche; tutte le operazioni sono condotte in stretto coordinamento con il sistema di protezione civile nazionale, regionale e locale.

Fonte:  AIPO (Agenzia Interregionale per il fiume Po)

(leggi l'articolo completo sul sito istituzionale AIPO alla voce NEWS)

Aggiornamento nuova piena Fiume Po

Venerdi 5 Dicembre 2014

All’idrometro di Borgoforte alle ore 18.40 il livello del Fiume era di 5,64 con quote in progressivo calo.  Non si segnalano al momento  criticità.

Protezione Civile “Città di Suzzara”

———————————————————————————————-

Venerdi 5 Dicembre 2014

ll colmo di piena del Po è transitato a Borgoforte nel pomeriggio di ieri con un livello massimo di 6,39 m sullo zero idrometrico e in queste ore sta oltrepassando Pontelagoscuro, con valori nell’intorno di 1,80 m s.z.i.; si conferma perciò una piena con livello 2 di criticità (criticità moderata).
Il colmo si propagherà lungo i rami del Delta, sempre con livello 2 di criticità almeno per le prossime 36 ore.
Nell’arco delle prossime 48 ore si prevede un decremento sotto le soglie di criticità nel tratto fino a Sermide e un calo al livello 1 (criticità ordinaria) da Sermide al mare Adriatico.

Fino al ritorno sotto le soglie di criticità è necessario mantenere prudenza nelle aree prospicienti il fiume e nelle golene, attenendosi alle indicazioni delle Autorità.

Fonte:  AIPO (Agenzia Interregionale per il fiume Po)

(leggi l’articolo completo sul sito istituzionale AIPO alla voce NEWS)

Il terremoto a Suzzara

Aggiornamento del 27 Luglio 2012

SITUAZIONE ATTUALE

L’Associazione durante l’emergenza terremoto è stata impegnata nella gestione del campo base/area tende allestito presso il Parco “La Quercia” di Suzzara oltre a svolgere servizi vari di presidio sul territorio e per il servizio CUCINA MOBILE a Quistello nel contesto dell’intervento della COLONNA MOBILE PROVINCIALE.

Superata la fase acuta dell’emergenza, da Sabato 16 Giugno non è più operativo il campo base  presso il Parco “La Quercia” e da Sabato 30 Giugno non è più operativa a Quistello la CUCINA MOBILE. Leggi tutto