Associazione di Protezione Civile "Città di Suzzara" onlus

Viale Luigi Cadorna 2/A 46029 Suzzara MN Tel./Fax.0376-523039 Tel. H24 335-6192179 E-mail info@procivilesuzzara.it

Chi siamo

Come nasce la Protezione Civile a Suzzara

La nostra storia inizia nel lontano 1995 quando a Suzzara un gruppo di persone compresero che era ormai necessario avere nel nostro Comune un gruppo di protezione civile che potesse essere di aiuto ai cittadini e di supporto alle istituzioni nelle situazioni di emergenza e calamità che avessero interessato il nostro territorio.

Nasce l’associazione “Città di Suzzara” che però, non essendo dotata di mezzi, attrezzature e un numero sufficiente di volontari, di fatto non era operativa sul territorio.

E’ solo dopo la grande mobilitazione a seguito della piena del Fiume Po nel 2000 che grazie al contributo e all’opera di molti cittadini, volontari, aziende locali e con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Suzzara, vengono poste le basi per rendere operativa l’Associazione di Protezione Civile “Città di Suzzara”.

In un susseguirsi di incontri pubblici  con lo scopo di sensibilizzare e stimolare il tessuto sociale sul bisogno di avere un nucleo che potesse essere di aiuto in situazioni analoghe a quelle appena vissute a causa della piena del fiume, la ricostituzione del gruppo si concretizza ufficialmente il 27 marzo 2001 con l’Assemblea generale dei soci e dopo breve tempo arriva anche

  • il riconoscimento della associazione da parte dell’Amministrazione Comunale di Suzzara;
  • l’iscrizione dal  26 settembre 2001 all’albo regionale delle Associazioni di protezione Civile;
  • l’iscrizione all’Albo Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile di Roma;

che di fatto rappresentano i primi passi della neo costituita realtà locale di protezione civile.

Scopi

L’Organizzazione, operativa ai sensi del R.R. 3/2001, opera per la protezione civile a livello REGIONALE e NAZIONALE ed in particolare a livello locale svolge nei Comuni di Gonzaga, Pegognaga e Suzzara i servizi di Protezione Civile a seguito della sottoscrizione di apposite convenzioni.
L’Associazione “Città di Suzzara”  costituisce parte della colonna mobile provinciale della macro area A. Tra gli scopi perseguiti dall’Associazione vi sono da una parte l’opera di sensibilizzazione ed informazione delle amministrazioni pubbliche e dei privati cittadini in materia di Protezione Civile e dall’altra l’opera di soccorso per mezzo di personale volontario organizzato in squadre operative autosufficienti debitamente equipaggiate e formate. Le squadre vengono impiegate in ausilio degli organi preposti all’attività di soccorso in caso di calamità naturali o catastrofi  ma vengono impiegate anche in caso di eventi di  modesta entità o durante i normali servizi programmati.
Non viene inoltre trascurato l’aspetto divulgativo: l’Associazione, parallelamente alla pubblicità ad ogni livello del volontariato di protezione civile, mira a diffondere tramite la scuola ed i mezzi di informazione tutte le nozioni elementari che possono essere utili in caso di emergenza.

ORGANIZZAZIONE E AMBITI DI INTERVENTO

I volontari sono suddivisi in varie squadre di intervento che forniscono un adeguato supporto ed un aiuto qualificato e sempre più professionale qualora la nostra comunità abbia bisogno di sostegno e aiuto volontario e disinteressato in specifici ambiti di intervento come:

Rischio idrogeologico/logistica e soccorso: Svolgere attività complementare di soccorso tecnico, più strettamente inerente ai compiti che sono propri della Protezione Civile. Abbiamo operato in situazioni di emergenza connesse al rischio idrogeologico e per eventi metereologici violenti svolgendo qualunque intervento che possa essere affrontato con le attrezzature ed i mezzi che abbiamo in dotazione.

Telecomunicazioni: Il possesso da parte di alcuni nostri volontari della Patente di operatore di Stazione di Radioamatore e relativa Licenza, ha spinto l’Associazione a sviluppare anche questo settore dell’emergenza. Infatti le nostre squadre sono coordinate attraverso un sistema di telecomunicazioni proprietario operante sulle frequenze consentite dal Ministero delle Comunicazioni. Ogni unità mobile o squadra operativa in servizio è dotata di apparati radio e una specifica unità sfrutta anche allestimenti per collegamenti sulle frequenze attribuite in Italia al servizio di Radioamatore.

Prevenzione e sensibilizzazione: Nei nostri compiti rientra anche la prevenzione e la sensibilizzazione sui temi del soccorso, dei rischi del territorio, sulla natura e sull’ambiente, nonché sugli infortuni domestici. Riteniamo importante che ogni cittadino sappia ciò che deve fare per mettere in salvo se stesso e gli altri da eventuali situazioni pericolose che si possono presentare nella vita di tutti i giorni. Ci rivolgiamo soprattutto ai più giovani, rendendoci disponibili ad organizzare, ad esempio, di concerto con le istituzioni scolastiche, simulazioni di evacuazione e diffusione delle tematiche di Protezione Civile.

L’associazione promuove inoltre la collaborazione con le altre associazioni di Protezione Civile  allo scopo di favorire  la socializzazione tra i volontari e la  condivisione e lo scambio di esperienze inerenti i compiti e le attività che siamo chiamati a svolgere, nell’ottica di una continua crescita della  formazione umana e tecnica che deve essere propria di ogni  volontario.

Clicca qui per saperne di più riguardo agli obblighi di trasparenza (ai sensi della legge 124/16).